Svegliata dal letargo

Questo inverno è stato più freddo del solito e sotto i metri di neve che sono scesi a Levico mi sono addormentata in un profondo letargo. Mi sono accoccolata e ho aspettato... Ho anche salutato la mia nonna paterna, quella che assieme a mia madre mi aveva insegnato a uncinettare e tra le sue cose mentre sistemavo ho ritrovato un vecchio manufatto: una specie di cappellino che feci quando ero bambina e che lei poi aveva imbottito e usava come puntaspilli a 90 e passa anni...

Mi piacerebbe potervi dire che ero impegnata a lavorare a maglia, telaio e uncinetto e che in tutto questo tempo ho prodotto mille mila cose...

Ma nulla...nemmeo i vecchi progetti sono riuscita a finire. Nemmeno quelli che mi possono essere più utili come la lampada per il laboratorio, i tappeti per bagno e entrata, o un maglione in cashemire che aspetta da anni ormai che io lo finisca (e pensare che la parte più noiosa l'ho già fatta...le maniche).

Ora con la primavera, almeno così sembra che stia arrivando, un po' perchè l'ultimo cm quadrato di neve nel cortile ieri è proprio scomparso e ho visto i primi fiori, un po' perchè è arrivata l'ora solare, un po' perchè nonostante un raffreddore allergico estermporaneo stamani ho sentito aria di primavera, insomma, ora con la primavera spero riuscire a risvegliarmi dal letargo, risvegliare questo blog e poter pubblicare più costantemente anche se non giornalmente.

Intanto vi comunico che tra 3 settimane vedrò finalmente di ripartecipare allo Knit Cafè di Trento e cascasse il mondo ci andrò! anche perchè per quella occasione ci sarà una super ospite che gironzola per il mondo a presentare il suo super libro!
Alice Twin che presenta il 21 aprile "Ai ferri Corti"  e qua potete leggere il suo blog dedicato

Siccome mi piaceva e non si può iniziare così a digiuno ecco una idea simpatica e veloce. Martha Stewart regala questo rapido tutorial per creare un cestino riciclando un maglione per contenere i gomitoli o altre cosette in casa!


4 commenti:

Claudia-cipi ha detto...

CACHEMIRE? co nquello che costa lo tieni lì fermo da anni invece di finirlo ed indossarlo? argh!

vio-yersinia ha detto...

lo so...frustatemi... il maglione è sempre questo.. http://maglialiberatutti.blogspot.it/2010/11/progetto-maglione.html

kmagnet ha detto...

Ma allora non sei sparita!
Ciao!

kmagnet ha detto...

Ma allora non sei sparita!
Ciao!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...